La paura è l’opposto della volontà

Abbiamo sempre bisogno di avventura e gioco nelle nostre vite. Cos’è la Pasqua se non la capacità di aver trasformato le nostre ferite nell’avventura più straordinaria che è la vita stessa. Perché un uovo, perché un uovo è scoperta, un uovo è rottura di uno schema è sorpresa e meraviglia della Vita. Ci possiamo meravigliareContinua a leggere “La paura è l’opposto della volontà”

Non fare mai che le difficoltà e il male superino te stesso

Noi tutti siamo più grandi delle nostre ferite. Quando il nostro corpo e la nostra mente sono sotto stress come in questo momento storico, il desiderio più o meno consapevole di abbandonarsi, di lasciare che il flusso degli eventi ci trascini in un limbo in attesa di tornare a vivere, è molto frequente. I giorniContinua a leggere “Non fare mai che le difficoltà e il male superino te stesso”

Mi scusi se insisto…

Lo so Lo so è un momento difficile, oggi una mia cara amica mi ha detto che la sua vicina di casa è in ospedale con il Covid e se la sta passando molto male, ha sempre fame d’aria. Anch’io Signor Presidente ho fame d’aria, è un’aria diversa ma è aria. Il mio respiro siContinua a leggere “Mi scusi se insisto…”

Lettera aperta al Presidente del Consiglio

Caro Presidente, Le scrivo per poter condividere con Lei alcune riflessioni. Le Arti in Italia, stanno attraversando un periodo di grande difficoltà e non solo per il Covid ma anche perché altre realtà come la tv on demand e altri svaghi hanno sostituito di gran lunga il cinema ma soprattutto il teatro. Sa Presidente, l’altraContinua a leggere “Lettera aperta al Presidente del Consiglio”

Ti aiuto?No, grazie ce la faccio da solo

Nasciamo tutti dipendenti, nasciamo da qualcuno che non siamo noi. Nasciamo da un corpo che non è il nostro e dal quale per un motivo o per l’altro ci dovremo fare i conti per tanto tempo. La maggior parte delle persone ha paura di diventare dipendente da qualcuno, la loro paura è dettata dal loroContinua a leggere “Ti aiuto?No, grazie ce la faccio da solo”